Abbigliamento premaman sport

Praticare sport fa sempre bene, sia al corpo che allo spirito. Ed è un benessere che si rivela ancora più importante sia prima che durante (e dopo) la gravidanza. Tutte le donne che aspettano un bambino e godono di una buona salute possono tranquillamente continuare a fare sport. Per poterlo svolgere in sicurezza e senza alcun tipo di fastidio è doveroso parlare dell’abbigliamento premaman per fare sport.

L’abbigliamento premaman

Per abbigliamento premaman è da intendersi quella particolare tipologia di vestiti (di qualsiasi tipo) rivolta alle donne in dolce attesa. Si tratta di un target molto specifico che trova in questa tipologia di capi d’abbigliamento comodità, sicurezza e cura del proprio aspetto. La gravidanza, infatti, stravolge completamente il fisico femminile, sia dal punto di vista delle dimensioni che della percezione del proprio fascino. Durante i mesi di gravidanza non è possibile continuare a indossare i propri vestiti, sia perché spesso non stanno più (la pancia cresce con il passare delle settimane) sia perché i movimenti non sono sempre agevoli. È quindi fondamentale puntare sulla comodità, ma senza rinunciare all’eleganza. Ecco quindi l’abbigliamento premaman che molti marchi propongono nei propri store, sia fisici che digitali.

Fare sport in gravidanza

Prima di passare a vedere quali sono i migliori capi di abbigliamento premaman per fare sport è doveroso concentrare la nostra attenzione sull’attività fisica in gravidanza. L’esercizio fisico, infatti, non va evitato, ma anzi ricercato, in quanto offre diversi vantaggi. Sia dal punto di vista fisico (evitare di prendere troppo peso, mantenere una certa elasticità, migliorare la circolazione, eccetera) che psicologico (scarica lo stress, può essere l’occasione per uscire di casa, eccetera).

Non perderti:  Sesso del bambino: come scoprire se è maschio o femmina

Chiaramente lo sport praticato da una donna in dolce attesa sarà diverso rispetto a quello normalmente praticato, soprattutto andando avanti con i mesi. L’esercizio fisico è un toccasana in generale e durante la gravidanza previene il diabete gestazionale, mentre subito dopo aiuta a contrastare il rischio di depressione post parto. Recenti studi hanno dimostrato che una moderata attività fisica, oltre a non fare male, migliora la gravidanza dal punto di vista fisico e psichico e permette un recupero post parto molto più veloce da ogni punto di vista.

Lo sport in gravidanza ha le sue regole e bisogna prestare la massima attenzione. Evitando, da una parte, attività pericolose, e dall’altra di esagerare con lo sforzo fisico. L’obiettivo è quello di muoversi e tenersi in attività, non stabilire dei record, sia di durata che d’intensità. Per questo ci sono alcuni sport consigliati alle donne che sono incinta. I principali sono la camminata e lo yoga.

Camminare in gravidanza

Riuscire a camminare in gravidanza con un buon passo per almeno 30 minuti al giorno favorisce il benessere di mamma e bambino, e migliora, dato assolutamente non trascurabile, l’umore della gestante. La camminata è un esercizio a basso impatto e con pochi rischi; attiva la circolazione periferica, allevia il gonfiore degli arti inferiori, tipico durante la gravidanza, e riduce la sensazione di pesantezza. Oltretutto aiuta a mantenere il peso sotto controllo, il che non guasta sia per la mamma che per il bambino. Anche la mente ne giova; muoversi attiva il rilascio dell’endorfine che provocano una sensazione di benessere.

Yoga

Lo yoga è una disciplina olistica che apporta moltissimi benefici sia al corpo che alla mente. È una tecnica che aiuta a mantenersi in forma e che fa bene allo spirito. Lo yoga è indicato anche e soprattutto per le donne in gravidanza che non vogliono smettere di fare attività fisica. Inoltre, lo yoga prenatale può aiutare nella preparazione al parto e fa bene anche alla salute del bambino.

Non perderti:  Il raschiamento dopo un aborto

Abbigliamento premaman per lo sport

Per fare sport serve sempre l’abbigliamento adatto e per le donne incinta è quello premaman. Sono tantissime le aziende di abbigliamento sportivo che creano delle collezioni apposite per le donne in dolce attesa. Chiaramente il corpo di una donna durante la gravidanza si trasforma e il classico abbigliamento per lo sport potrebbe non rispondere alle nuove esigenze della futura mamma. Per questo è importante scegliere i capi giusti che consentono di muoversi liberamente.

I migliori capi d’abbigliamento premaman per lo sport

Tra i capi d’abbigliamento premaman irrinunciabili per lo sport troviamo delle maglie confortevoli, i leggins in tessuto elastico e le canottiere da indossare sotto la maglia, specie durante le giornate meno calde. Una particolare attenzione va riservata all’abbigliamento intimo e alle calzature.

Nel primo caso il reggiseno è uno di quei capi d’abbigliamento su cui intervenire fin da subito. Il volume del seno inizia ad aumentare fin dal primo trimestre, così come la sensibilità: durante l’esercizio fisico meglio proteggersi in maniera adeguata. Qualunque sia il tipo di esercizio fisico, ma anche per la vita di tutti i giorni, le scarpe sono fondamentali. Sia perché i piedi potrebbero gonfiarsi, sia perché il non indossare delle calzature comode potrebbe creare stanchezza e problemi di stabilità durante gli esercizi.[amazon bestseller=”abbigliamento premaman sport” items=”5″]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui