Seggiolini auto

Sono sempre tante le cose di cui si devono preoccupare i genitori, specie se i bambini sono appena nati o ancora piccoli. Tra queste la scelta dei seggiolini per l’auto è una delle più urgenti, anche e soprattutto dal punto di vista cronologico. L’utilizzo dell’automobile, infatti, non è solamente uno svago, ma si rivela fondamentale anche per svolgere le faccende quotidiane (andare a fare la spesa, andare dal medico, eccetera). Per potersi muovere in macchina con i propri figli sono necessari seggiolini auto di qualità. Questa passa dalla scelta di modelli che siano:

  • sicuri;
  • comodi;
  • eleganti.

Per trovare i migliori modelli che rispondano a queste necessità guidamamme.it offre una serie di indicazioni pratiche e utili. Tra queste la suddivisione dei seggiolini auto in base al peso dei bambini. La prima grande valutazione dei seggiolini, infatti, va effettuata su questo tipo di classificazione. Essa, obbligatoria per legge, suddivide i passeggini in cinque gruppi, stabiliti in base al peso del bambino. troviamo quindi:

  • Gruppo 0 – dai 0 ai 10kg;
  • Gruppo 0+ – dai 0 ai 13kg;
  • Gruppo 1 – dai 9 ai 18kg;
  • Gruppo 2 – dai 15 ai 25kg;
  • Gruppo 3 – dai 22 ai 36kg.

A questo punto possiamo analizzare il perché, nello scegliere i seggiolini auto, dobbiamo occuparci principalmente della sicurezza, della comodità e del design.

La sicurezza viene sempre prima di tutto

L’incolumità di un bambino a bordo di un’automobile non è un aspetto da curare solamente in caso di incidenti. I bambini, specie quelli più piccoli, devono essere saldamente assicurati al sedile della macchina, anche per permettergli di trascorrere piacevolmente il viaggio. Inoltre i bambini hanno una corporatura ancora in fase di sviluppo e anche gli urti minori possono per loro costituire un pericolo. Sulla sicurezza non si può mai derogare, neanche al risparmio, ed è un dovere scegliere esclusivamente dispositivi certificati, conformi alle normative e che garantiscano il massimo della sicurezza possibile. Questo permetterà di viaggiare sempre serenamente e di evitare incidenti ai bambini.

Non perderti questo ->  Seggiolini auto anti abbandono: i vantaggi e la legge

Il comfort per i bambini

L’altro grande aspetto per cui valutare i seggiolini auto è sicuramente quello della comodità. I bambini devono sentirsi protetti e coccolati. Sia per i viaggi brevi che per quelli più lunghi, deve essere garantito al bambino il massimo della comodità. Questa si traduce nella scelta di passeggini che prevedano la regolazione dello schienale e/o della seduta. Ma anche modelli realizzati con imbottiture di qualità e con tessuti traspiranti, capaci di mantenere il bambino al fresco anche nelle giornate più calde. L’aspetto del confort si realizza in diversi modi, anche per quel che riguarda le funzionalità. Molti seggiolini auto, infatti, possono prevedere diversi dettagli e accorgimenti utili ad assicurare al bambino un viaggio in auto sempre gradevole.

Design, perché anche l’occhio vuole la sua parte

Anche se apparentemente può risultare superfluo, specie se confrontato con la sicurezza e il comfort, anche il design è un elemento prezioso da tenere in considerazione. Il bello, anche nei passeggini per l’auto, non è solamente un optional o un vezzo trascurabile. La scelta di modelli colorati o di dispositivi con i tessuti intercambiabili, tanto per fare un esempio, permette al bambino di viaggiare meglio rispetto a farlo in un dispositivo esteticamente freddo o brutto. Il design, inoltre, incide anche sulla costruzione del passeggino, che può essere facile da trasportare quando non viene utilizzato. Inoltre non va sottovalutata la facilità d’installazione (specie se si utilizzano più automobili) e anche in questo caso il design può venirci in aiuto con soluzioni semplici, rapide ed estremamente pratiche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui