makeup mamma consigli

Quando si diventa mamme le giornate diventano improvvisamente ancora più piene rispetto a prima, e il tempo per curare se stessi si assottiglia irrimediabilmente. Spesso, con il bambino che di notte piange, non si riesce nemmeno a dormire bene e ci si sveglia già con tanto di occhiaie.

Diventa perciò di fondamentale importanza conoscere i migliori trucchetti di make up veloce per mamme impegnate. Nelle prossime righe vedremo in particolare 8 consigli che potrebbero rivelarsi utili in tal senso.

#1 Utilizzare delle maschere notturne

Difficile rimanere costanti per quanto concerne una buona skincare nel periodo post parto, vero? Se, come immaginiamo, non hai tanto tempo per prenderti cura della tua pelle, il primo consiglio che ti diamo è di utilizzare delle maschere notturne, che agiscono mentre dormi, quindi non perderai tempo! Si tratta di una soluzione molto comoda ed efficace, adatta per chi ha una vita frenetica ed è sotto stress.

Come utilizzarle? Secondo Clio MakeUp, basta applicarne un’abbondante dose sul viso, aspettare che la maggior parte venga assorbita prima di andare a dormire. La sua azione vera durerà per tutta la notte, al mattino potrai rimuoverla. Semplice, non è vero? E, soprattutto, molto comodo!

#2 Applicare i patch occhi

Come dicevamo, quando si diventa mamme, le ore di sonno si assottigliano e quelle di stress aumentano vertiginosamente. A risentirne è soprattutto il contorno occhi, che può far apparire stanche e spente. Le occhiaie così si gonfiano e si arrossano. Una buona soluzione potrebbero essere i patch occhi, che idratano la pelle in cinque minuti. Anche il siero che rimane sui patch occhi o nella confezione è molto idratante.

Non perderti:  Calendario lunare capelli: quando tagliarli?

#3 Utilizzare due colori diversi

Interessante anche il trucchetto che prevede l’utilizzo di due colori diversi: uno serve per correggere il colore della nostra occhiaia, l’altro per illuminare il contorno occhi. Tra i prodotti migliori segnaliamo il correttore aranciato, ottimo per neutralizzare il colore dell’occhiaia. Una volta applicato, utilizza un correttore del tuo colore e vai a coprire quello arancione e l’occhiaia, così da rendere il tutto omogeneo.

#4 Ottimi anche i prodotti in crema

I prodotti in crema sono davvero molto comodi e funzionali: si applicano con le dita e danno un po’ di colore al tuo viso. Si fondono molto bene con la pelle e, una volta asciutti, non si muovono più rimanendo freschi e brillanti per tutta la giornata.

#5 Rossetto e brush in un unico gesto

Scegli un rossetto dalla tonalità rosata, sui vari e-commerce di make-up come Douglas ce ne sono davvero tanti, che possa essere utilizzato sia sulle labbra che… sulle guance! Sembra interessante, non è vero? E in effetti lo è, dal momento che basta applicare un po’ di rossetto sui polpastrelli, scaldarlo un po’ e picchiettarlo sulle guance. Ora sfumalo bene e fallo fondere alla pelle. Una volta sfumate le guance come ti abbiamo suggerito, potrai applicare normalmente il rossetto sulle tue labbra. Ti senti già più fresca, non è vero?

#6 Un buon blush

Se vuoi dare un tocco di colore alle tue guance, il blush non può proprio mancare. Utilizzando un buon prodotto blush avrai sempre un colorito sano e rosato. Si utilizza stendendolo sorridendo, partendo dai lati del viso e procedendo verso il centro degli zigomi.

Non perderti:  Ceretta in gravidanza: si può fare? Le risposte ai dubbi

#7 Balsamo labbra

Un buon burrocacao potrebbe essere salvifico per completare un make up per le mamme veloce e semplice. Si tratta di un cosmetico fondamentale per idratare le tue labbra, dal momento che nello stesso tempo ammorbidisce, idrata ed è anti screpolatura. I prodotti migliori sono quelli che hanno miele, camomilla, burro di karitè, pantenolo, vitamine e filtri solari. Per una bocca sana e sensuale, il balsamo labbra è un tocco immancabile.

#8 Fondotinta leggero

Se non puoi proprio fare a meno del fondotinta, lo capiamo: è il cosmetico migliore per valorizzare l’incarnato di chi è appena diventata mamma. E’ un prodotto perfetto per donare radiosità in un momento molto stressante. Se il tuo viso risulta spento e ingrigito, il fondotinta ti darà una grossa mano a infondere colorito.

Ovviamente il consiglio che ti diamo è quello di scegliere una sfumatura complementare rispetto al colore della tua pelle: non si deve vedere lo stacco di colore tra viso e collo. Caratteristiche imprescindibili di un buon fondotinta: deve essere idratante, con la texture fluida e avere filtri solari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui