menù di natale per bambini

Il pranzo della vigilia di Natale e quello del 25 dicembre sono due momenti molto attesi da grandi e piccini, da condividere insieme. In famiglia, in coppia o con gli amici, ci si ritrova circondati dagli affetti più cari, intorno a tavole imbandite di tutto punto. Per quanto ci siano davvero tante portate da poter preparare, trovare un menù Natale bambini può non essere un’impresa semplice: i piatti della tradizione non incontrano sempre il gusto dei piccoli e, tra una portata e l’altra, si possono presentare difficoltà nel reperimento di ricette per bambini adatte all’occasione. A differenza degli adulti, infatti, i bambini spesso badano poco alla sostanza e più alla forma, o magari prediligono sapori semplici, non troppo elaborati. Per aiutarvi nella preparazioni del pranzo o della cena di Natale, vi suggeriamo alcune ricette per bambini da fare a Natale.

Menù di Natale per bambini: il primo

I bimbi amano le lasagne e, per non proporre la classica versione al ragù, potete presentare le lasagne ricotta e spinaci. Gustose, ma comunque più leggere, incontreranno sicuramente il gusto dei bimbi. Per prepararle vi servono un chilo di spinaci, 500 grammi di ricotta, 400 grammi di lasagne all’uovo secche, 50 grammi di farina, due uova, 1 bicchiere di latte, 1 bicchiere di panna liquida e quanto basta di Emmentaler, olio extravergine d’oliva, burro, sale e pepe. La prima cosa da fare è il ripieno. Lavate bene gli spinaci, quindi metteteli in una pentola insieme al sale e fateli cuocere, Scolateli e, una volta che saranno tiepidi, strizzateli e passateli a setaccio.

Metteteli in un recipiente e fate asciugare sul fuoco. A questo punto, metteteli in una terrina insieme alla ricotta le uova e due manciate di Emmentaler. Salate e pepate. Preparate la besciamella, facendo fondere in una casseruola il burro con la farina. Quando il composto sarà dorato, diluitelo lentamente, prima con un bicchiere di latte caldo, poi con un bicchiere di panna tiepida. Salate e cuocete per 10 minuti. Lessate le lasagne, poche alla volta, e fate asciugare su un canovaccio pulito. A questo punto, componete le lasagne: imburrate una teglia rettangolare e fate gli strati, terminando con besciamella e formaggio grattugiato. Cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti.

Natale con i bambini: il secondo

Le carni ripiene sono protagoniste nella tavola natalizia e ai più piccoli piacerà molto l’arrosto di vitello ripieno di prosciutto e provola. Per farlo vi servono un chilo e mezzo di carne di vitello (una fetta, che andrà poi arrotolata), 100 grammi di speck a dadini, 100 grammi di prosciutto cotto, 100 grammi di provola a fette, 2 cipolle medie, 80 grammi di noci, 1 cucchiaio di farina 00 e quanto basta di rosmarino, brodo vegetale, olio extravergine d’oliva, burro, sale e pepe. Per prima cosa aprite la fetta di carne, battetela con il batticarne e conditela con il sale. Adagiate sopra le fettine di prosciutto cotto, lasciando un po’ di spazio sui bordi, e coprite con la provola a fette, condite con prezzemolo e noci tritate grossolanamente.

Chiudete e legate con lo spago per arrosti, mettendo sopra l’arrosto il rametto di rosmarino. In un tegame mettete il burro e un filo d’olio, quindi aggiungete le cipolle tritate e fate rosolare, poi unite anche lo speck. Adagiate l’arrosto e fate rosolare a fuoco vivace. Quando sarà tutto colorato, aggiungete la farina, mescolate e bagnate con del brodo vegetale. Aggiungete altro brodo e face cucinare nella pentola coperta a fuoco lento, per circa un’ora. Potete finire la cottura in forno a 180 gradi. Il fondo di cottura, invece, va frullato, perché accompagnerà la carne. Come contorno potete servire patate al forno o purè di patate.

Ricette per bambini: il dolce

Dulcis in fundo, un dessert bello fa vedere e buono da mangiare: Babbo Natale di fragole con panna. Per farlo servono 20 biscotti di frolla, 20 fragole, 1 decilitro di panna fresca da montare, 1 cucchiaino di zucchero semolato, quanto basta di granella di zucchero e quanto basta di confettini colorati.

Montate la panna con lo zucchero semolato e spalmatene un po’ intorno ai biscotti, quindi passateli nello zucchero a granella. Togliete il picciolo alle fragole, lavatele, asciugatele e tagliate via la punta. Mettete le fragole sulle basi di biscotto, decorate con 1 cucchiaino di panna e completate con la punta. Decorate con un altro ciuffo di panna in cima e con i confetti create gli occhi e la bocca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui