Ultimi articoli

Idee per un Natale nei parchi divertimento

Shares
Read Carefully

Parchi divertimento. Basta pronunciare queste due semplici parole l’una accanto all’altra e le antenne dei bambini captano segnali criptici per chi abbia superato i 13-14 anni di età. Nelle loro giovani menti quel desiderio resterà impresso, sarà indelebile qualsiasi cosa tentiate di fare. Dunque lasciare perdere e assecondateli, perché se “la goccia scava la roccia” l’insistenza di un bimbo non fa troppa differenze. Certo, di idee per trascorrere meglio di altri anni le vacanze di Natale ce ne sono in quantità, ma i parchi divertimento invernali sono un’opzione da tenere sempre in considerazione. Paradisi della gioia, della felicità, delle ore spensierate, con un bel ventaglio di proposte per Natale e Capodanno.

GARDALAND MAGIC WINTER

Se non avete niente da fare dall’8 dicembre al 7 gennaio, vivete di rendita e in generale siete molto fortunati. Scherzi a parte, è questa la cornice perfetta per scegliere Gardaland Magic Winter, uno splendido coacervo di addobbi, luci, decorazioni e spettacoli. Tra piroette sulla pista di pattinaggio su ghiaccio, possibilità di giocare con le palle di neve nel playground e incontri assicurati con Babbo Natale, c’è molto da fare. Tra cui – ma la lista è lunghissima – un tuffo negli abissi tra gli squali nel tunnel sottomarino trasparente di Gardaland Sea Life Aquarium. Di spettacoli e giochi per tutta la famiglia, specialmente per i più piccoli, ce ne sono così tanti che farete fatica a goderveli tutti. Un salto alle piste di go-kart e un bacio alle renne sono comprese eh! Sul sito ci sono tutte le informazioni necessarie per andare incontro alle esigenze di tutte le famiglie. Il prezzo dei biglietti è di 25 euro, 22 il ridotto, ma andando in gruppo si risparmia non poco.

ITALIA IN MINIATURA 

È un vero e proprio gioiellino a Viserba, frazione a nord di Rimini, in Emilia-Romagna. Se avete sempre sognato di guardare da vicino, in un colpo solo, i canali di Venezia, i trulli di Alberobello e il Duomo di Milano – anche qui la lista è lunghissima – è questo il posto giusto per voi. Di chicche ce ne sono un’infinità, a cominciare dalle centinaia di miniature che si illumineranno regalando uno spettacolo pirotecnico, per così dire: l’Italia prenderà la forma classica dello stivale esattamente come la vedrebbe un astronauta dallo spazio. Si potrà navigare sul Canal Grande di Venezia ricostruita in scala 1:5 fino a piazza San Marco. Inoltre per la gioia di grandi e piccini si animeranno anche i quadri con la favola di Pinocchio per un percorso all’insegna della magia. Il costo del biglietto, per ovvi motivi, varia a seconda del periodo. Prendendo come riferimento le vacanze natalizie, l’intero costa 16 euro, il ridotto 11. Vale la pena fare un weekend in zona? Assolutamente sì.

Non perderti questo ->  Idee viaggio per un Capodanno con bambini

MIRABILANDIA

Un nome una garanzia, senza troppi giri di parole. E dall’8 dicembre 2017 si alza il sipario sul Chrismas Time, per la prima volta nella storia del parco. È pronto un colorato mondo acceso dai bagliori rossi, oro, blu e argento delle festività. Manco a dirlo non mancheranno Babbo Natale con le sue renne e i suoi piccoli aiutanti, gli abeti addobbati a festa, le fatine delle nevi e tanto altro ancora. Tutto sarà luminoso, intenso, grande e sfavillante. Se vogliamo citare qualcosa che valga la pena a occhi chiusi, è la casa di Babbo Natale con il regno dei cristalli, un rutilante mondo incantato abitato da personaggi animati. Mamme e papà, sappiate sin da subito che Santa Klaus è disponibile ad ascoltare ogni discorsetto dei vostri bambini. E la terra delle nevi eterne? Un mondo di ghiaccio popolato dagli abitanti delle nevi, un racconto fiabesco che prende vita, passo dopo passo, trasformando la fantasia nella più divertente delle realtà. Tra una scivolata sulla pista di ghiaccio e un’avventura tra cumuli di neve vera, c’è molto, molto da fare. Per quanto riguarda i costi, ci sono delle offerte pensate appositamente per le famiglie. Dunque siate pure aperti all’idea di trascorrere un weekend da quelle parti con il filo rossa della serenità natalizia.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top