Ultimi articoli

I 10 mercatini di Natale 2017 più belli in Italia

Shares
Read Carefully

Il conto alla rovescia per l’arrivo del Natale è già iniziato. Tra un mese e qualche giorno si celebrerà la festa più importante dell’anno. Questa più delle altre è un’occasione per riunirsi con la propria famiglia e godersi qualche giorno di vacanza lontano dal tram tram quotidiano. Molte famiglie, infatti, anziché rimanere nella propria città preferiscono partire tutti insieme per qualche giorno prediligendo alcune mete caratteristiche come i mercatini di Natale sparsi sia in Italia che in tutta l’Europa. Ecco la lista dei dieci mercatini di Natale 2017 più belli in Italia:

  1.  Bolzano. Durante il periodo dell’Avvento si respira un’aria natalizia e tutta la cittadina viene decorata con luci e addobbi. Come sottofondo di sente la musica natalizia. Il famoso mercatino si svolge ogni anno dal 23 novembre, fino al 24 dicembre per poi proseguire fino al 6 gennaio. Ci sono circa 80 bancarelle situate in piazza Walther nel centro storico della città. La caratteristica di questo mercatino è che ci sono artigiani da tutta la regione. Da non perdere anche nelle vicinanze a San Paolo di Appiano, a pochi km da Bolzano, la grande mostra di presepi, da fine novembre fino all’Epifania.
  2. Renon e Lago di CarezzaSull’altipiano del Renon che si raggiunge in  12 minuti con la moderna funivia che parte da Bolzano. Lì troverete il tradizionale Trenatale del Renon, il  mercatino, servito dalla storica ferrovia a scartamento ridotto che nel 2017 ha festeggiato i suoi 110 anni. Dal 24 novembre al 30 dicembre 2017 (i sabati e le domeniche dalle 10 alle 18,30, oltre a venerdì 8 dicembre con lo stesso orario), il mercatino natalizio sarà allestito a Soprabolzano, nei pressi della stazione dello storico Trenino del Renon, con originali stand di legno. 
  3.  Merano dove si respira un’aria Nataliza con un mercatino unico. Si potrà passeggiare lungo il Passirio che ospita oltre 80 bancarelle medioevali e le romantiche casette di legno dove troverete: piccoli focolari accesi, tazze fumanti sul tavolo, dolci fatti in casa e oggetti dell’artigianato locale in legno, vetro o lana. Nei dintorni di Merano potrete trovare altri mercatini come quello di Stelle e Lana: uno scenario da fiaba, con tante iniziative, oltre alle bancarelle che offrono ai visitatori la dolce bevanda “alla polvere di stelle”.
  4. Glorenza e la Val Venosta, la più piccola cittadina dell’Alto Adige, un luogo molto suggestivo che coniuga passato e presente, è  incluso fra i più bei Borghi d’Italia e dall’8 all’10 dicembre 2017 si anima per il Natale. Luci, profumi e suoni fanno da cornice al mercatino allestito all’interno delle antiche mura medievali. Le bancarelle propongono un’infinità di prodotti artigianali e gastronomici presentati dagli oltre 40 produttori dell’Alta Val Venosta, dell’Alto Adige, dell’Austria, della Svizzera e della Germania.
  5. Brunico e Val Pusteria. Ai piedi del Plan de Corones, Brunico conserva ancora l’antico struttura e fascino medievale, ed è una delle mete più blasonate dei mercatini. Le 35 bancarelle in legno son allestite tra le mura della città ed offrono prodotti tradizionali e specialità culinarie tipiche. Ma anche oggetti d’artigianato, preziose idee regalo e decorazioni natalizie, i giocattoli in legno o anche palle di vetro e di ceramica.
  6. Bressanone e Valle Isarco 
    Nella piccola  
    Bressanone ci sono dei mercatini situati nella bellissima Piazza del Duomo illuminata a festa da casette di legno e un gigantesco albero di Natale. Oltre a girare tra le bancarelle gustando le prelibatezze del luogo e acquistando regali, potrete approfittare dei tanti eventi e non perdervi la tradizione dei presepi. Il museo dei Presepi si trova all’interno del Palazzo vescovile. Inoltre vengono organizzati anche vari concerti di cori e gruppi musicali presso il Duomo o anche in piazza.
  7. VipitenoUna piccola cittadina medievale  tra le montagne prima del confine con l’Austria, è forse uno dei luoghi dove più forte è la tradizione dei mercatini di Natale. Luci, sapori natalizi, profumo di spezie e vin brulé e ancora: stupende creazioni artigianali e tanto ottimo cibo.
  8. Trento. E’ una delle mete top per chi ama i mercatini di Natale. La città  si veste a festa con musica, spettacoli e banchetti ricolmi di prodotti tipici.  Quest’anno i tradizionali mercatini a Trento iniziano prima. Una novantina le casette dal 18 novembre al 6 gennaio, dalle 10 alle 19.30 esporranno sia  il meglio delle eccellenze enogastronomiche che artigianali  in due piazze. La novità del 2017 si chiama la “Via del Gusto Trentino”: è in via S.S. Trinità, dove i produttori delle associazioni più prestigiose del territorio si alterneranno per degustazioni e vendita dei prodotti dell’enogastronomia.
  9. Levico Terme. Una delle location più belle d’Italia, il Parco Asburgico ospita i famosi mercatini di Natale. Tra gli alberi secolari viene allestita la mostra dei presepi El Presepe vizin a cà e la rassegna di 100 presepi d’artigianato in mostra nel centro storico dal 25 novembre al 6 gennaio. Ci sono anche altri eventi: dal 7 al 10 dicembre si assiste allo spettacolo degli scultori che danno vita a figure in legno di singolare bellezza. I krampus (demoni mascherati) arrivano in paese il 7 dicembre, mentre il giorno dopo, sempre nel parco asburgico, si tiene la festa del miele. Per i più piccoli, il 12 dicembre arriva Santa Lucia con il tradizionale appuntamento Strozegada di Santa Lucia: alle ore 17.30, lungo le vie del centro si sfila in compagnia dietro il carro della Santa fino alla piazza della Chiesa dove tutte le letterine di richiesta di doni verranno raccolte e legate a centinaia di palloncini colorati che le porteranno lassù, fino a Santa Lucia.
  10. Rango (Tn), un grazioso paesino ai piedi delle Dolomiti di Brenta che fa parte dell’associazione “I Borghi più Belli d’Italia”, dove si possono trovare i “Mercatini di Rango”. Qui  la tradizione fa da sovrana specialmente nel periodo natalizio. Una deliziosa località con stretti vicoli in salita, vecchie legnaie, piazzette ampi androni e porticati decorati con delle luci del Natale. Le feste a Rango sono  il 19, 25, 26 novembre e il 2, 3, 8, 9, 10, 16, 17, 23, 26, 27, 30 dicembre e in queste giornate si trasforma diventando uno scenario fiabesco tra piccoli lavoretti, decorazioni, giochi e letture. Nelle strade potrete incontrare: musicisti, giocolieri e cantori.
Non perderti questo ->  Idee per un Natale nei parchi divertimento

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Top