Ultimi articoli

I cibi da mangiare in una dieta disintossicante e depurativa

Shares
Read Carefully

Le feste natalizie si sono appena concluse e rimettersi in carreggiata è d’obbligo. Dopo gli eccessi degli ultimi giorni, infatti, in tanti hanno intrapreso un regime alimentare all’insegna del detox per ritrovare la forma perdura. Pranzi, cene, aperitivi, brindisi e feste hanno minacciato la linea di molti di voi che adesso hanno deciso di mettersi a dieta ferrea.Con il termine “dieta” spesso ci si riferisce, erroneamente, a un comportamento alimentare volto alla sola perdita di peso in un determinato arco di tempo e lo si fa sbagliando, perché con questa parola, invece, si intendono i normali pasti quotidiani che dovrebbero essere all’insegna della sana e corretta alimentazione.

Ma quali sono i cibi dietetici e disintossicanti che dovranno essere i vostri alleati per un regime alimentare sano e sopratutto light?

Ecco la lista degli alimenti perfetti per depurare il fegato dopo le feste e dimagrire:

1. Le verdure

Ideali per purificare il fegato in particolare quelle a foglia verde: via libera, dunque, a spinaci, cavoletti di Bruxelles, rucola, lattuga e tutto il resto. Queste sono l’ideale per la pulizia del fegato e dell’organismo. Sono consigliate 9 porzioni di verdure al giorno, tra cui cavolfiori, broccoli, ravanelli, cavolini di Bruxelles, cavoli, cipolle, radicchio, rucola, lattuga e zucca. Anche la frutta non deve, ovviamente, mancare: limoni, pere e mele sono, ad esempio, indicati per la pulizia del fegato. Da evitare, invece: pomodori, melanzane, patate e peperoni.

2. I liquidi

I liquidi, l’acqua in particolare, sono fondamentali per aiutare reni e fegato. Ma anche il tè verde, tisane e centrifugati di verdure per stare bene,come carote, sedano, cavoli, barbabietole, cetrioli e altre ancora.

Bere molta acqua e fare esercizio fisico è fondamentale. Vanno evitati, invece: caffè, tè nero, alcol e latte, così come la maggior parte dei succhi di frutta.

3. Cereali

Come carboidrati prediligente soltanto: il riso integrale, miglio, quinoa e grano saraceno. Tassativamente vietato il pane bianco, così come la farina bianca, il riso bianco e la farina contenente glutine.

4. Proteine

Per quanto riguarda le proteine, vanno benissimo lenticchie quelle di origine vegetale: piselli, ceci e fagioli, per esempio. Il latte è possibile sostituirlo con latte di riso, di mandorle o di nocciola. Da evitare, invece, i prodotti di origine animale e, temporaneamente, la soia – essendo questa un allergene comune – e il seitan.

5. Avocado

L’avocado è uno dei rimedi naturali utili per dimagrire e depurare il fegato: consumate mezzo avocado al giorno per eliminare le tossine dal corpo. Potete mangiarlo come un normale frutto o inserirlo nelle insalate.

Non perderti questo ->  Tutti i benefici e gli usi del limone: il frutto dalle mille risorse

6. Erbe e spezie

Perfette erbe e spezie come la cannella, il cumino, la curcuma, l’anice stellato, lo zenzero, l’origano, il prezzemolo, il rosmarino, il timo, la salvia, il basilico e l’erba cipollina.

 

Per ottenere dei benefici e depurare realmente tutto l’organismo e il fegato è bene provare questo stile alimentare per circa 7-14 giorni.  Ma una volta apprese queste regole alimentari  potreste approfittarne per cambiare del tutto le vostre abitudini e migliorare una volta e per tutte  la vostra salute.  Ricordatevi che dovreste associare a questo stile alimentare anche l’attività fisica svolta regolarmente. Queste sono abitudini che migliorano il vostro stile di vita e la vostra salute. Sia il corpo che la mente godranno di numerosi benefici. Vi sentirete più forti e finalmente più depurati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rating*

Top