Ultimi articoli

Origami: tutorial per imparare a farli

Shares
Read Carefully

Cosa troverai in questo articolo:

Gli origami sono una pratica giapponese che indica l’arte di piegare la carta (折り紙 o-ri-gami, termine derivato dal giapponese, Oru piegare e Kami carta). Esistono tradizioni della piegatura della carta anche in Cina (Zhe Zhi” ), tra gli Arabi ed in occidente.

La tecnica moderna dell’origami usa pochi tipi di piegature combinate in un’infinita varietà di modi per creare modelli anche estremamente complessi. In genere, questi modelli cominciano da un foglio quadrato, le cui facce possono essere di colore differente e continua senza fare tagli alla carta.

Ecco le istruzioni per realizzare dei facili origami come quello del cigno, del fiore e del cuore.

Origami cigno

L’origami del cigno ha una struttura molto tradizionale ed è davvero semplice da realizzare. Il fatto che richiede solo svariate pieghe su e giù lo rende l’ideale per i principianti. I primi risultati potrebbero essere imperfetti, ma presto riuscirete a ottenere un cigno bellissimo ed elegante, magari con qualche ora di pratica.

  1. Prendete un pezzo di carta quadrato e giralo in modo da avere il lato colorato a faccia in giù.
  2. Piegate il pezzo di carta a metà sulla diagonale, in modo da ricavare un triangolo.
  3. Dispiegate il triangolo, che tornerà quindi a essere un quadrato.
  4. Prendete i due bordi opposti alla diagonale e piegateli portandoli su di essa, dando al foglio la forma di un aquilone.
  5. Girate il pezzo di carta.
  6. Piegate di nuovo i bordi esterni più lunghi dell’aquilone sulla piega centrale.
  7. Senza girare il foglio, prendete la punta inferiore dell’aquilone (quella più stretta) e piegatela sulla punta superiore, lasciandola al di sopra della piega centrale.
  8. Ora, prendete la punta più stretta e piegatela su se stessa, formando un triangolino di non più di 1 o 2 centimetri
  9. Piegate la prima piega che avete creato al passaggio 2 di nuovo a metà, lasciando all’esterno il disegno formato dalle varie pieghe precedenti.
  10. Stringendo bene la base del triangolo, tirate su la punta del triangolino fino all’altezza desiderata: potrà essere dritta o formare un angolo.

Origami Fiore

Basta un pezzo di carta e alcune pieghe ben fatte per realizzare  un delizioso origami a forma di fiore.

Ecco le istruzioni:

  1. Create delle linee guida piegando un foglio di carta quadrato a metà. Allineate i bordi e gli angoli per creare una piega solida.
  2. Aprite la carta e ripetete nell’altra direzione. Assicuratevi di allineare bordi e angoli nella maniera migliore possibile
  3. Aprite la carta e dovreste avere un pezzo di carta quadrato con delle pieghe che si intersecano perpendicolarmente al centro
  4. Piegate ogni angolo all’interno verso il centro. Iniziate con un angolo, tirandolo fino al centro e allineandolo con le pieghe che avete fatto in precedenza. Quando avete allineato tutto, piegate.
  5. Provate ad avvicinare il più possibile la punta al centro senza superarlo.
  6. Non aprite la carta.
  7. Ripetete il passaggio precedente per ogni angolo. Una volta piegato ogni angolo, dovreste avere un quadrato più piccolo. Questa è la “piega blintz”.
  8. Piegate ogni angolo della base blintz all’interno verso il centro. Portate ogni angolo fino al punto centrale del quadrato e allinea gli angoli, i bordi e le pieghe come avete fatto per costruire la base.
  9. Ripetete per ogni angolo. Quando avrete finito, dovreste ottenere un altro quadrato.
  10. Eseguite un’altra piega blintz. Come avete fatto nel passaggio precedente, piegate ogni angolo del foglio verso l’interno e il centro, allineando bordi e angoli.
  11. Fate la piega finale. Questa volta piegherai solo una parte degli angoli all’interno. Crea una piega che includa circa il 10-20% dell’angolo.
  12. Ripetete per ogni angolo. L’oggetto dovrebbe avere l’aspetto di un ottagono con i lati irregolari.
  13. Tirate verso l’alto i primi petali. Tenendo l’oggetto orientato così da poter vedere l’ultima piega fatta, cerca con le dita lo strato superiore di linguette sul fondo del foglio. Tirate delicatamente verso l’alto una linguetta alla volta, lavorando lungo le piccole pieghe parziali che avete realizzato nei passaggi 5 e 6. Ripetete per ogni petalo. Dovrete  “invertire” una piega con ogni petalo. Si tratta della parte più difficile del processo.

Origami cuore

Anche l’origami a forma di cuore è facile da realizzare e molto carino. Ecco le istruzioni:

  1. Prendete un foglio di carta delle dimensioni di una carta da lettere (o A4). È preferibile della carta sottile, perché è più difficile lavorare con la carta spessa, che non rimane sempre piegataGirate il foglio dal lato bianco. 
  2. Piegate l’angolo in alto verso il basso, in modo che coincida con il lato sinistro del foglio. Riapritelo e fate la stessa cosa con l’angolo opposto; stavolta lasciatelo piegato.
  3. Piegate la parte inferiore del foglio a metà. Fatelo in modo che la parte bianca (o la parte interna del foglio) non si veda più.
  4. Dispiegate la parte superiore della carta. Ora dovreste avere due pieghe diagonali nella carta.
  5. Fate una piega orizzontale. Piegate la parte superiore della carta verso il basso in senso orizzontale, così che la piega incroci l’intersezione al centro del foglio. Poi, riaprite la carta.
  6. Giratela di nuovo la carta. Prendete il lato sinistro e quello destro del foglio (nel punto in cui c’è la piega orizzontale) e tirateli verso il centro. Mentre li tirate, dovrebbero piegarsi anche le altre due pieghe. Tirate verso l’interno i due lati, in modo che si tocchino.
  7. Piegate l’angolo inferiore sinistro del triangolo superiore in modo che tocchi l’estremità più in alto. Piegate solo lo strato superiore, non entrambi gli strati. Fate la stessa cosa con l’altro lato; dovreste ottenere una forma a diamante.
  8. Piegate i lati per avvicinarli al diamante. Prendete il lato sinistro del foglio e piegate verso il centro tutto ciò che non fa parte della forma a diamante che avete fatto durante il passaggio precedente. Fate la stessa cosa con l’altro lato.
  9. Create una piega verticale. Piegate il tutto a metà verticalmente, poi aprite il foglio e giratelo.
  10. Piegate verso l’alto i due angoli inferiori, in modo che s’incontrino al centro. Piegateli in modo che quello che una volta era il bordo inferiore si allinei con la linea verticale che attraversa il centro.
  11. Piega l’aletta superiore verso il basso. Piegate la grande aletta triangolare verso il basso, per quanto possibile prima di incontrare una linea orizzontale. In alto dovreste ora aver creato tre linguette separate, due più piccole e una più grande. Piegate la più grande verso il basso.
  12. Piegate gli angoli. Infila i due angoli inferiori che avevi piegato verso l’alto nello spazio all’interno della forma triangolare.

Piegate di nuovo gli angoli. Infilate gli angoli di queste due linguette nello spazio all’interno della linguetta più grande.

Non perderti questo ->  Idee per apparecchiare la tavola a Natale

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Top