Ultimi articoli

Idee per apparecchiare la tavola a Natale

Shares
Read Carefully

Apparecchiare la tavola a Natale è un vero e proprio rito. Impossibile, infatti, negare che in quest’occasione si metta una cura particolare e unica, che rende ancora più speciale la ricorrenza più amata da grandi e piccini. Le pietanze sono nel forno, tutto è praticamente pronto: è il momento di dedicarsi alla tavola. Che sia per la sera della vigilia o per il pranzo del 25 dicembre, che si attendano parenti o amici, poco cambia: sedersi insieme e condividere un pasto è un grande momento di gioia, accompagnato da una tavola di Natale imbandita di tutto punto.

Candele, centrotavola, tovaglioli con un tocco più chic, decorazioni di ogni tipo: il bello è lasciarsi trasportare dalla fantasia, seguire la propria creatività approfittando di tantissimi spunti. Nei negozi ci sono moltissimi accessori da utilizzare: non solo i classici set di piatti e bicchieri in ceramica e vetro, ma anche articoli usa e getta per i più pigri. Sappiamo bene, infatti, che in occasione delle festività amici e parenti arrivano in massa: al di là della materiale disponibilità di avere suppellettili a sufficienza, c’è anche il problema di pulire tutto. Non preoccupatevi, dunque, se dovete optare per qualche tovagliolo natalizio di carta o per i sottopiatti usa e getta: sul mercato ce ne sono di carinissimi, dall’effetto assicurato.

Decidere come apparecchiare la tavola a Natale dipende anzitutto dal vostro gusto personale. C’è chi preferisce optare per tovaglie e piatti molto classici e chi, invece, si lascia trascinare dalle ultime tendenze. Non solo stoviglie dalle forme regolari, dunque, ma anche piatti quadrati e bicchieri diversi per acqua e per vino. Vi sentite nel mood giusto per portare in tavola qualcosa di diverso dal solito?

Tavola di Natale: i colori

Per quanto riguarda i colori della tavola di Natale, è superfluo spiegare che a farla da padrone sono il rosso e il color oro. Qualora abbiate una tovaglia di famiglia, magari di colore bianco con preziosi ricami, e non abbiate paura di utilizzarla, gli accessori gold daranno uno specialissimo tocco di classe. Con una tovaglia classica, naturalmente, sono più indicati piatti e bicchieri tradizionali o comunque dalle fogge non eccessivamente moderne.

Non perderti questo ->  Addobbi natalizi fai da te: idee per decorare la casa

Se non siete fan delle tovaglie e delle apparecchiature classiche, potete anche sfoggiare qualcosa di più creativo, come una tovaglia di Natale con pattern nei colori legati al periodo. Va da sé che, nel caso in cui ci sia già una fantasia, è meglio non appesantire ulteriormente la tavola, optando per decorazioni molto semplici. In linea di massima, avere uno sfondo più neutro, quindi una tovaglia non troppo appariscente, vi offre maggiori spunti, perché vi consente di decorare la tavola in modo molto più creativo. A proposito di decorazioni, è proprio il prossimo argomento che tratteremo.

Come apparecchiare la tavola a Natale: decorazioni

Per rendere la vostra tavola di Natale più originale, potreste scegliere un tema. Che sia un colore, un elemento della natura o un oggetto, starà davvero a voi capire quale vi piace di più. Qualora sceglieste la natura, ad esempio, potreste realizzare alcuni segnaposto con delle pigne: legate un nastrino colorato, con un cartellino su cui scriverete il nome dell’ospite. Un’altra bell’idea può essere quella di acquistare delle statuine con soggetti natalizi: angioletti, renne, piccoli Babbo Natale e quant’altro, uno per ogni posto.

Ancora, potreste anche mettere per ogni commensale una candela: per ognuno una forma diversa, un piccolo cadeaux che potrà poi essere portato con sé, un regalino in più che renderà felici i commensali. Immancabile, naturalmente, sarà un centrotavola: altrimenti, che tavola di Natale è? L’ideale è una classica ghirlanda, con verde e rosso, ma anche una composizione con fiori e frutta lascerà gli invitati senza fiato. Volete un’idea in più? Decorate la tavola con melagrane aperte a metà: chi lo vorrà, potrà mangiare qualche chicco tra una portata e l’altra!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top