Ultimi articoli

Curcuma: il tuo alleato per la bellezza

Shares
curcuma bellezza
Read Carefully

La curcuma è una pianta erbacea perenne – appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae – dalla colorazione giallo-ocra, che proviene dall’Asia meridionale, India e Indonesia: a conoscerne le proprietà benefiche da oltre 5 mila anni sono proprio le popolazioni del sud-est asiatico. Utilizzata moltissimo in cucina, per dare un tocco esotico e sfizioso, viene anche impiegata moltissimo per la cura del corpo, grazie alle sue tante proprietà.

Curcuma bellezza: l’argomento è ben noto alle popolazioni asiatiche: in Thailandia, ad esempio, la curcuma è uno degli ingredienti più preziosi per mantenere la pelle bella ed è anche utilizzata come deodorante antibatterico.

L’olio di curcuma, inoltre, è un potente purificatore del sangue e favorisce un colorito luminoso, poiché ha proprietà benefiche per il fegato. Grazie alle sue proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti, ancora, rallenta l’invecchiamento. Questi sono solo alcuni dei suoi benefici: vediamo in dettaglio quali sono le proprietà della curcuma e come possiamo impiegarla per la nostra bellezza.

Curcuma proprietà e benefici

Le proprietà della curcuma sono davvero tante e la maggior parte di esse sono da attribuire alla curcumina, che ne è il principio attivo. Curcuma benefici: l’elenco è vasto e include proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antinfettive, antimicrobiche, epatoprotettive, trombosoppressive, cardioprotettive, antiartritiche, proapoptotiche, antitumorali e chemopreventive (ossia di prevenzione dei tumori).

Per quanto riguarda l’argomento curcuma proprietà che possono aiutare la bellezza, indubbiamente possiamo parlare dell’effetto antiossidante: la curcuma, infatti, contrasta l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. In questo modo aiuta a rendere la pelle più bella e giovane, rinforza i capelli e anche le unghie. Le proprietà cosmetiche sono altrettanto importanti: questa meravigliosa spezia è in grado di eliminare le impurità, in special modo per quanto riguarda pelle impura o affetta da acne.

Come usare la curcuma?

Come usare la curcuma per approfittare dei suoi benefici? Le applicazioni sono tante e vanno dalla realizzazione di maschere, alla realizzazione di olio per il corpo. Vedremo, andando avanti nell’articolo, tre perfetti impieghi per la nostra bellezza, spiegando come realizzare due maschere per il viso e una modalità di applicazione per i capelli.

Non perderti questo ->  Calendario lunare capelli: quando tagliarli?

Anche assumere la curcuma utilizzandola in cucina può avere effetti benefici. In questo caso, inseritela nelle vostre ricette, aggiungendola a fine cottura o per insaporire salse e yogurt. Anche inserendola dopo la cottura, la curcuma non perde le sue proprietà. Per facilitarne l’assorbimento, potete abbinarla al pepe nero o a un grasso come l’olio d’oliva. Potete anche realizzare una tisana, in caso di disturbi intestinali: sciogliete un cucchiaio di curcuma in un bicchiere di acqua calda. Altrettanto valida è anche la tisana alla curcuma e allo zenzero, che abbina due spezie dalle incredibili proprietà terapeutiche per il nostro apparato gastrointestinale.

Ovviamente, prima di utilizzare la curcuma, sia per un uso cosmetico che per un uso alimentare, è necessario verificare che non vi siano intolleranze né allergie.

Maschera viso alla curcuma

Molte donne hanno già sentito parlare della maschera viso curcuma, perfetta per sfruttare tutto il potenziale antiossidante di questa spezia: ecco come realizzarla. Grazie alla curcuma potrete contrastare rughe e perdita di tono, ma anche lenire le infiammazioni e le irritazioni. Per preparare una maschera in grado di purificare la pelle in profondità, ammorbidirla e donarle un aspetto molto luminoso, vi serve un cucchiaio di miele fluido e un cucchiaio di curcuma in polvere. Lasciate in posa il composto per circa quindici minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Maschera anti brufoli

Realizzare la maschera anti brufoli alla curcuma è facilissimo. Basta miscelare un cucchiaio di miele biologico con un cucchiaio di curcuma in polvere, fino a ottenere un composto cremoso. Aggiungete, poi, un cucchiaio di latte intero o di yogurt, mescolando bene. Il composto va applicato sul viso pulito, dove deve agire per 30 minuti. La maschera va rimossa sciacquando bene con acqua tiepida e massaggiando delicatamente con movimenti circolari.

Curcuma per i capelli

Il naturale colore giallo della curcuma può essere una buona soluzione per i vostri capelli. Miscelate mezzo cucchiaino di curcuma in polvere in tre cucchiai di Henné neutro e acqua tiepida quando basta: dovete ottenere un composto omogeneo. Il vostro composto va distribuito sui capelli e tenuto in posa per trenta minuti, quindi risciacquato con acqua abbondante. Poi si può procedere con il normale lavaggio.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Top