Ultimi articoli

Costumi di carnevale per bambini: le idee più belle

Shares
costumi di carnevale bambini mammeup
Read Carefully

Se volete sapere tutto, ma proprio tutto sul Carnevale di quest’anno, abbiamo già ciò che fa per voi. Adesso, però, vogliamo aggiungere qualche succosa postilla in più: in materia di vestiti di Carnevale, costumi di Carnevale, e per essere super-precisi anche costumi di Carnevale per bambini, c’è molto, molto da dire. Un’antologia infinita, potremmo scrivere. Perché le idee si affastellano e non fanno mai la muffa, perché i più piccoli già di per sé hanno da offrire un grande bagaglio di originalità e poi, alzi la mano la mamma o il papà che non rientra nella categoria, il “lavoro” dei genitori è quello di trovare il plus unico, innovativo e indimenticabile. Ah, già che ci siete non dimenticate le preziosissime poesie a tema. Siete tutti pronti? Partiamo!

Costumi di Carnevale per neonati

Quando si parla di costumi di Carnevale per neonati, non è vero che il bambino non partecipa alla gioia della trasformazione, se così si può dire. Sì, d’accordo, il piccolo non potrà esprimersi verbalmente, ma i suoi sorrisi e la luce dei suoi occhi riveleranno molto di più di mille parole. Per i più piccini, avete già pensato all’idea di travestirli da frutta e verdura? Che tenerezza vedere un neonato, di un paio di mesi al massimo, intabarrato all’interno di un kiwi, di una fragolina, di una graziosissima banana, di una mela, di una pera e via dicendo. E come non sottolineare la genialità del costume a mo’ di Arbre Magique: proprio come l’alberello profumato per la macchina, è un costume senza dubbio adorabile. Va bene fino ai 9 mesi. Continuando su questa dolcissima linea, è perfetto per i bimbi peperini un bel costumino da peperoncino. La vestibilità è perfetta, in più la chiusura a strappo sulla schiena e sul fondo rende il lavoro un gioco da ragazzi.

Non perderti questo ->  Autismo: che cos'è, sintomi e cause

Costumi di Carnevale per bambini

Ok, abbiamo appena finito di vestire il nostro amato pargoletto. Adesso è la volta dei più grandicelli. Quando ci si avvicina alla forbice tra i 20 mesi e i 2 anni, per poi progredire, il filo rosso comune è presto detto: i mitici, unici, inimitabili personaggi Disney! La scelta è praticamente infinita, con una letteratura da super-sorriso. Elsa e Olaf di Frozen, La Bella Addormentata nel Bosco, Arlo e Darth Vader sono solo i primi nomi per cominciare. Adesso vogliamo divertirci e spariamo un po’ di suggerimenti a raffica: Dory di “Alla ricerca di Dory”, Belle, Raperonzolo, Trilli e Peter Pan, la mitica Sirenetta Ariel, Woody di Toy Story. In questo caso non ci sarà nemmeno bisogno di spiegare al bambino il senso del travestimento; semmai lo spiegherà lui a voi. Stesso discorso vale per i personaggi ripresi a piene mani dalla letteratura e da film non necessariamente Disney. Qualche nome? Heidi, Robin Hood, Pippi Calzelunghe, Sandokan, Alessandro Magno, Cleopatra, Lancillotto, Odino, Don Giovanni, Jago.

Costumi di Carnevale fai da te

L’ultimo, copioso capitolo non si può non riservare al “fai da te”, ineffabile fucina di fantasia, originalità, impegno e grande soddisfazione. Certo, perché quando il lavoro rende felice il nostro bambino, ci sono poche altre cose al mondo che regalano la stessa gioia. Un costume da streghetta, ad esempio, è facilmente realizzabile. Online, peraltro, ci sono diversi video che forniscono input e aiutano passo passo. Stessa cosa per il costume da Fantasma: servono pochi materiali e giusto un filino di pazienza. Non ve ne pentirete. Il costume da Fatina, poi, è un grande classico e non bisogna mica conseguire una laurea in ingegneria per realizzarlo! E se vi dicessimo costume da torta o perfino da sushi? Qui dovete fare soltanto una cosa: dare la stura ai vostri pensieri e sbizzarrirvi. State sicuri che i vostri bambini saranno ammirati da tutti. E a loro piacerà eccome vantarsi con i compagnetti di scuola…

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli

Top